Visita Matera con cena tipica - Viaggia Esplora di Francesca Pozzato … …
Visita Matere con cena tipica lucana

Visita Matera con cena tipica

La proposta “Visita Matera con cena tipica” ti offre il meglio della città con una completa visita guidata dei Sassi, la visita alla Cripta del Peccato Originale e una cena tipica lucana. Soluzione ideale se in soli 3 giorni vuoi scoprire questa città di straordinaria bellezza, ricca di orgoglio e tradizione.

Matera! Nota come “città dei sassi” è un posto unico, che vale davvero la pena visitare e conoscere più da vicino.

I Sassi di Matera sono due quartieri di Matera, Sasso Caveoso e Sasso Barisano, formati da edifici e architetture rupestri scavati nella roccia della Murgia materana e abitati fin dalla preistoria. Insieme al rione Civita, costituiscono il centro storico della città di Matera.

Cosa hanno di speciale i sassi di Matera?

Originariamente i Sassi di Matera erano semplicemente un ambiente rupestre in continuità con quello che si trova sul fronte opposto al canyon scavato dalla Gravina di Matera. Il versante occidentale sul quale è stato creato questo nucleo urbano è costituito in basso da pareti ripide che si affacciano sul torrente e più in alto una serie di terrazzamenti, colline e pianori più adatti all’insediamento umano, luoghi che nel corso dei millenni sono stati trasformati da villaggi rupestri a una vera e propria città.

Oggi i Sassi di Matera offrono al visitatore un grande paesaggio culturale, motivo dell’iscrizione nella lista dei siti UNESCO.

Si troveranno in continuità grotte, ipogei, palazzotti, chiese, vicinati, scalinate, ballatoi, giardini e orti tutti incastonati l’uno nell’altro a formare un luogo unico e magico.

Durante tutto il medioevo il paesaggio rupestre viene sistematicamente trasformato dalla costruzione di imponenti luoghi di culto.

Vengono costruiti durante questo periodo imponenti la maestosa Cattedrale di Matera, la chiesa di San Giovanni Battista, la Chiesa di S. Domenico, la Chiesa di Santa Maria della Valle Verde sulla via Appia.

Continua a leggere….

ITINERARIO: “Matera con cena tipica”

1° GIORNO: MATERA, TOUR DEI SASSI

Arrivo presso l’hotel prescelto di Matera. Se l’orario lo permette vi suggeriamo di incominciare con l’esperienza inclusa; ‘Tour Sassi di Matera’ con visita guidata a piedi della durata di 2.30’ comprensiva dell’ingresso alle Chiese Rupestri e alla Casa Grotta di Vico Solitario, una casa-grotta che richiama la tradizione lucana. Cena libera e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: MATERA – CRIPTA DEL PECCATO ORIGINALE, CENA tipica

Consigliamo di approfondire la conoscenza di Matera intraprendendo una passeggiata per le sue vie e scorci partendo dal centro storico della città, situato su un pianoro che delimita in alto i Sassi. Dedicate la sera alla cena inclusa nel pacchetto, immersi nell’atmosfera romantica e unica del rione dei Sassi; cena tipica lucana di tre portate (bevande escluse).

La ristorazione negli ultimi anni ha Matera ha preso un posto di rilievo all’interno delle attività economiche della città. Il grande sviluppo del turismo degli ultimi anni ha favorito la nascita di un gran numero di attività di ristorazione.

A Matera ci sono diverse soluzioni per mangiare, si va dal cibo di strada tipico materano rappresentato dai prodotti da forno fino ai ristoranti stellati e gourmet.

Nei numerosi forni tradizionali materani è possibile mangiare la focaccia tradizionale al pomodoro che la fa da padrona nelle sue diverse varianti.

Esperienza unica: impara a fare il pane di Matera

Uno tra i migliori forni è certamente il Forno di Gennaro Perrone che offre anche la possibilità di fare un esperienza coinvolgente e straordinaria… quella di fare il Pane di Matera con le proprie mani.

3° GIORNO: MATERA

DA NON PERDERE:

  • Le cisterne sotto Piazza Vittorio Veneto: Nell’area di Matera la raccolta e lo stoccaggio dell’acqua è testimoniato sin dal Neolitico; numerose sono le cisterne presenti nei Sassi e nella Murgia che risalgono all’età della pietra. Questa remota capacità di gestione dell’acqua insieme ad altre peculiarità dell’insediamento è valsa alla città il riconoscimento Unesco.
  • Il Palombaro lungo e il nuovo Palombaro: A Matera ed in alcune aree del Sud Italia le cisterne si chiamino palombari. Oggi sotto la grande piazza centrale di Matera ci sono due grandi cisterne, entrambe visitabili, il nuovo Palombaro e il Palombaro lungo.
  • Il comprensorio della Cattedrale e l’asse settecentesco: Da Piazza del Sedile salendo via Duomo si arriva alla Cattedrale risalente al 1270 affiancata da un maestoso campanile che domina tutto il paesaggio della città.
  • Palazzo Gattini, Palazzo Venusio e Palazzo Malvinni Malvezzi: sono residenze di famiglie che avevano, oltre questi enormi palazzi, anche grandi possedimenti nei territori della murgia e della campagna materana.
  • Il Parco Archeologico delle Chiese Rupestri: conosciuto come Parco della Murgia Materana.
  • Il belvedere del Parco: Uno dei luoghi più suggestivi, situato su Murgia Timone, da qui il paesaggio rupestre si offre in tutta la sua spettacolare bellezza e offro un colpo d’occhio unico sulla città vecchia.

POSSIBILITA’ DI PROLUNGARE IL SOGGIORNO AGGIUNGENDO COMBINATI O TOUR IN FLY & DRIVE, PER INDIVIDUALI O GRUPPI!

Richiedi un preventivo personalizzato o altre informazioni CONTATTAMI


IL TOUR INCLUDE:

  • 2 Notti in camera doppia c/o hotel.
  • Cena tipica lucana nel rione sassi a 3 portate (bevande escluse).
  • Tour i Sassi di Matera, visita guidata a piedi della durata di 2.30 h.
  • Visita presso la Cripta del Peccato con trasferimento A/R da Matera con servizio di accompagnatore e con audioguida inclusa durata 1 ora 
  • Tour disponibile da Martedì a Domenica tutto l’anno.

Vuoi sapere il prezzo? Richiedimi più informazioni QUI

Vuoi saperne di più sul Turismo Esperienziale?

Scarica ora E-book Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.container a { padding: .2em; } @media (pointer: coarse) { .container a { padding: .8em; } }