NAPOLI SOTTERRANEA - Viaggia Esplora di Francesca Pozzato … …

NAPOLI SOTTERRANEA

Grazie alle visite guidate della celebre Napoli Sotterranea e la visita guidata delle modernissime fermate della metropolitana della città che abbiamo ideato per voi, vi immergerete in un itinerario alla scoperta della parte nascosta ma più affascinante di Napoli, un percorso parallelo tra la città di superficie e quella del sottosuolo.

Itinerario: “Napoli Sotterranea”

1° GIORNO – NAPOLI

Arrivo previsto presso l’hotel previsto di Napoli. Se l’orario di arrivo ve lo permette vi suggeriamo di iniziare il vostro percorso dalla splendida Cattedrale di Napoli in Via Duomo, dedicata a Maria Assunta e successivamente consacrata anche a San Gennaro. Da via Duomo, proseguendo per Via San Biagio dei Librai, attraverserete il famoso centro storico di Napoli e la ancora più famosa Spaccanapoli. Percorrete Spaccanapoli fino a Via Toledo, una delle strade più importanti di Napoli, nonché una delle principali vie dello shopping. Visitate poi la Galleria Umberto I, Piazza Trieste e Trento e Piazza Plebiscito dove ammirerete il Palazzo Reale. Non perdete l’occasione di fermarvi in uno dei tanti bar della città per assaporare il vero caffè napoletano accompagnato da una sfogliatella o un babà.

2° GIORNO – NAPOLI SOTTERRANEA

Dopo la prima colazione vi attende la prima esperienza inclusa nel vostro pacchetto: “la Napoli sotterranea”: un viaggio indietro nel tempo di 2400 anni che ha inizio da uno dei vicoli della città vecchia, e che attraverso un percorso sotterraneo segna il tragitto della storia della città, tramite un parallelo tra la Napoli di superficie e quella del sottosuolo. Quest’esperienza vi offrirà l’opportunità di scoprire la città partendo dalle prime trasformazioni della morfologia del territorio, avvenute ad opera dei Greci a partire dal 470 a.C. fino ai nostri tempi, per mezzo di passaggi sotterranei, attraversando le varie epoche che ne hanno segnato il loro utilizzo. Resto della giornata tempo libero per continuare a conoscere la città.

3° GIORNO – NAPOLI, LE STAZIONI DELL’ARTE

Come degna conclusione del vostro soggiorno abbiamo ideato per voi l’esperienza “le stazioni dell’arte”. Quest’attività che si sviluppa sulla linea metropolitana, è un’esperienza unica nel suo genere per vivere le bellezze artistiche e storiche di Napoli. Un itinerario che coniuga il passato e il presente, antichi reperti archeologici con più recenti opere di arte contemporanea, ad ogni stazione la storia e l‘arte si mescolano in un’unione perfetta. Molte stazioni, progettate da alcuni degli architetti più prestigiosi dello scenario contemporaneo, quali Gae Aulenti, Domenique Perrault e Oscar Tusquets Blanca, e decorate con circa 200 istallazioni di artisti di fama mondiale, hanno ottenuto riconoscimenti di altissimo livello, come quella di Toledo, giudicata nel 2014 come la più bella d’Europa. Resto della giornata libero per scoprire le bellezze di questa meravigliosa città che non avete visto nei primi due giorni.

DA NON PERDERE

Cattedrale di Napoli, Spaccanapoli, Via dei Librai, Maschio Angioino e Castel dell’Ovo.

IL TOUR INCLUDE

  • 2 Notti in camera doppia c/o hotel Cristina 3* o similare. Trattamento di pernottamento e prima colazione.
  • Possibilità di sistemazione c/o hotel 4* Royal Continental o 5* Grand Hotel Vesuvio.
  • Biglietto d’ingresso e guida privata per Napoli Sotterranea, partenza ore 10.00 disponibile il venerdì, sabato e domenica.
  • Biglietto della metropolitana e guida privata per l’esperienza “Le stazioni dell’arte”, partenza ore 9.30 disponibile il venerdì, sabato e domenica.

Vuoi saperne di più sul Turismo Esperienziale?

Scarica ora E-book Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.container a { padding: .2em; } @media (pointer: coarse) { .container a { padding: .8em; } }